Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Blog Post

20 Framework Node.js da Usare nel 2021
Tecnologie

20 Framework Node.js da Usare nel 2021

Prima di vedere i migliori framework Node.js del 2021, diciamo due parole su Node e sul suo ruolo nella programmazione.

Node.js è un runtime JavaScript open source. In altre parole, un ambiente di esecuzione per eseguire JavaScript al di fuori del browser, come un qualsiasi linguaggio di programmazione.

Questa è una rivoluzione che consente ad uno dei linguaggi più conosciuti al mondo (JavaScript) di poter essere utilizzato per la programmazione di scripting client e server-side.

A partire dalla sua nascita nel 2009, la popolarità di Node.js è aumentata costantemente. Crescendo la community attiva di sviluppatori Node, si sono moltiplicate le esigenze di programmazione e le soluzioni per affrontarle. E le soluzioni si sono consolidate in framework. 

Eccoci dunque al 2021, con la lista dei migliori framework Node…

Iniziamo!

Express

Express framework per Node

Express è uno dei framework di Node più diffusi tra gli sviluppatori. È un framework dinamico altamente flessibile che consente agli sviluppatori di customizzare l’applicazione. È molto leggero, per cui è anche incredibilmente veloce. Fornisce supporto per il pattern MVC, per diversi motori di template, per plug-in ed estensioni che ne aumentano le funzionalità.

Express viene utilizzato per lo sviluppo di applicazioni web e mobile di ogni livello.

L’ottima comunicazione tra client e server di Express fornisce all’utente un’esperienza di alto livello: per questo Express viene usato da aziende come Twitter, Uber, Accenture e IBM.

Può essere usato anche per app di livello aziendale, grazie a robuste caratteristiche in fatto di routing, funzionalità di sicurezza e gestione degli errori.

Il framework successivo è Koa.js. Viene accolto come il framework Node.js di prossima generazione, quindi vediamo cosa ha da offrire per lo sviluppo di applicazioni moderne!

KOA

Logo del framwork Koa

Creato dallo stesso team di sviluppatori di Express, Koa è un framework NodeJS lato server, recente ma in rapida espansione visto gli ottimi risultati che consente di ottenere. Koa permette l’utilizzo di generatori (generators) che limitano l’uso di callback. Questo a sua volta offre agli sviluppatori una migliore gestione degli errori. Inoltre fa uso delle async ES2017.

Koa permette di gestire in modo molto efficiente la personalizzazione delle pagine, offrendo contenuti personalizzati all’interno di un unico URL. Infatti gestisce la traduzione dei contenuti, la loro personalizzazione rispetto all’utente, supporta diversi formati per le immagini ecc.

Koa è un framework Node leggero ma potente, perfetto per lo sviluppo di applicazioni web ad alte prestazioni e complessità. Migliora l’interoperabilità e la robustezza delle applicazioni, e rende la scrittura del middleware molto più piacevole.

Hapi

Framework Hapi

Hapi.js è un framework Node open source altamente scalabile utilizzato per lo sviluppo di web app. È stato sviluppato dall’azienda Walmart come soluzione per gestire il traffico del Black Friday.

Il framework Hapi è compatibile con le applicazioni social e le applicazioni di chat in tempo reale. Inoltre supporta MySQL, MongoDB, Postgres e altri database.

Le funzionalità di sicurezza numerose e affidabili rendono il framework Hapi una soluzione ideale per lo sviluppo di server proxy e API REST. Inoltre offre una vasta scelta di plugin ufficiali che consentono di espanderne le funzionalità.

Meteor

Logo del framework Node Meteor

Meteor è un Node framework full stack usato per lo sviluppo di applicazioni web e mobile. Consente di creare applicazioni con un’ottima gestione delle operazioni, grazie al fatto che lo sviluppo front-end e back-end avviene attraverso un’unica API. Inoltre può essere facilmente integrato con React, Angular, Vue, npm e molte altre tecnologie. Un’altra caratteristica apprezzata di Meteor è la semplicità con cui gli sviluppatori JavaScript imparano ad usarlo.

Meteor è un framework multipiattaforma: consente di utilizzare lo stesso codice per scrivere sia l’applicazione web che l’applicazione mobile, favorendo il riciclo del codice. Inoltre Meteor consente di distribuire gli aggiornamenti in tempo reale senza interrompere una sessione in corso – anche sulle app installate.

Socket.io

Socket logo

Socket è un framework full stack funzionante su qualsiasi piattaforma, browser o dispositivo, che offre un’API semplice e facilmente integrabile con altri servizi. Utilizza i WebSocket di HTML5, e supporta features come la correzione automatica, il rilevamento di anomalie, l’auto-riconnessione, il rendering di oggetti JSON serializzabili, il multiplexing. Gli sviluppatori riconoscono a Socket una notevole velocità di sviluppo e una grande affidabilità. 

Socket viene utilizzato principalmente per sviluppare applicazioni in tempo reale che richiedano una comunicazione bidirezionale tra client e server. Esempi di app sviluppate con Socket sono applicazioni di videoconferenza, chatbot e giochi multiplayer, in cui i server devono inviare i dati senza richiesta lato client.

SAILS

Sails framework

Sails è un micro framework MVC (model – view – controller) per Node.js. Basato su Express, segue il principio della “convenzione sulla configurazione”. Sails integra una soluzione ORM (Object Relational Mapping) che lo rende compatibile con i maggiori database, tra cui MySQL, MongoDB e PostgreSQL. 

Sails.Js supporta Socket.io per impostazione predefinita, rendendolo una delle scelte migliori per applicazioni di social media, chat e altro ancora.Supporta anche le principali tecnologie front end come Angular e React.

LoopBack

Logo di LoopBack

LoopBack è un framework backend di Node.js. Consente di sviluppare applicazioni in modo facile e rapido: è un framework open source ben documentato, gestito tramite una CLI di semplice utilizzo. Il suo codice strutturato ne accentua la modularità e l’estensibilità. Si tratta di uno dei framework Node più famosi e utilizzati

LoopBack è caratterizzato da un’ottima gestione dell’archiviazione dei dati, dell’accesso di terze parti e degli utenti. Il suo punto di forza è la connettività: può connettersi a diversi database (come Oracle, SQL, MongoDB e Postgres), oltre ad essere integrabile con altri framework Node e servizi API. Supporta SDK nativi per dispositivi mobili e browser, ad esempio Android / Java, iOS, JavaScript (Angular). Viene fornito di default con il widget API Explorer dinamico per creare SDK e documentazione API.

Inoltre LoopBack è l’unico framework Node ad essersi guadagnato una citazione in una canzone conosciuta in ogni parte del mondo 😛

But don’t LoopBack in anger / I heard you say

Oasis

Lad

Lad il miglior framework Nodejs

Lad è un framework Node creato da programmatori che avevano lavorato su Express e Koa. Autoproclamatosi come il migliore framework per Node (“Lad is the best Node.js framework” dice la prima riga di presentazione del progetto), si tratta di un framework che supporta sistemi operativi Mac e Ubuntu, ma non Windows.

Lad offre diverse caratteristiche avanzate in fatto di front end e back end, oltre ad una serie di microservizi integrati per la sicurezza, le prestazioni e il corretto caricamento. Presenta inoltre funzioni di traduzione automatica, motori di email, oltre ad un sistema di gestione degli errori performante.

Nest

Logo Nest

Nest.js è un framework progressivo per Node. Open source, Nest viene usato per creare applicazioni di livello aziendale server side che siano dinamiche e scalabili. Garantisce infatti un’architettura modulare per un’ottima flessibilità di sviluppo, oltre ad offrire un kit di sviluppo completo che supporta un’ampia gamma di librerie.

Nest implementa il pattern MVC, e utilizza TypeScript, lo stesso superset di JavaScript che viene usato anche da Angular. Per questo, Nest e Angular spesso vengono utilizzati insieme, per applicazioni costruite con con Next.js per la parte back-end e Angular per la parte front-end.

Total

Logo del framework Total

Total è un framework Node open source, scritto in puro JavaScript. Assomiglia a quello che è Laravel per PHP o Django per Phyton. Viene usato per programmare applicazioni web e desktop, integrazioni per IoT e servizi cloud. Total garantisce un processo di sviluppo solido, veloce e scalabile, con bassi costi di manutenzione.

Il framework Total è disponibile in diverse versioni, come Eshop, CMS e HelpDesk, che consentono di adattarsi ad ogni esigenza di sviluppo. È compatibile con diversi framework di frontend (Angular.js, Polymer, Backbone.js, Bootstrap), oltre che con database SQL e noSQL (MySQL, MongoDB, PostgreSQL).

Adonis

Adonis framework MVC per Node

Adonis è un framework MVC di Node. Fornisce agli sviluppatori un ecosistema stabile per la programmazione di applicazioni scalabili lato server. È facile da usare e offre agli sviluppatori una piattaforma di sviluppo sicura. In particolare, si trovano a loro agio con Adonis i programmatori che usano Laravel, dato che la struttura MVC di Adonis è abbastanza simile a quella di Laravel.

Questo framework Node.js supporta la tecnica ORM, che consente la facile gestione dei dati attraverso database come SQLite e Postgres. Inoltre Adonis può essere eseguito su tutti i principali sistemi operativi.

Scopri i migliori framework e librerie JavaScript

Derby

Logo framework Derby

Derby è un framework open source basato sulla struttura MVC. Si tratta di un framework full stack, compatibile con ogni database e modulare – utilizza npn per l’aggiunta di caratteristiche e funzionalità.

Derby è considerato una scelta ideale per lo sviluppo di applicazioni collaborative in real time, sia web che mobile. Gestisce la sincronizzazione dei dati attraverso Derby Racer, un motore di sincronizzazione per il data sync tra browser, server e database.

Feathers.js

logo del framework NodeJS Feathers

Feathers.js è un framework web minimalista ed estremamente leggero. È stato sviluppato con Express.js, e supporta sia JavaScript che TypeScript. Feathers.js si integra senza problemi con diverse tecnologie frontend, ed è database agnostic – offre agli sviluppatori il supporto sia per database relazionali che non relazionali, tramite un’unica interfaccia.

Si tratta di un framework NodeJs con funzionalità in tempo reale, progettato per semplificare lo sviluppo di applicazioni web e mobile. Ad esempio, semplifica la comunicazione tra applicazioni e altri servizi di terze parti grazie al supporto automatico delle API REST. Inoltre Feathers.js consente l’integrazione di plug-in per l’autenticazione e l’autorizzazione di e-mail, OAuth, token e altre informazioni riservate degli utenti.

MEAN.io

MEAN fa riferimento ad un insieme di tecnologie open source (MongoDB, Express.JS, Angular.JS e Node.JS) che forniscono un framework full stack MVC per la creazione di web app dinamiche in tempo reale.

Mean.io è uno stack di sviluppo completo end-to-end, progettato per integrare i diversi componenti in maniera ottimale, senza richiedere ulteriori tecnologie aggiuntive.

KeystoneJS

logo KeystoneJS

KeystoneJS è un framework fullstack con licenza open source per generare GraphQL API e CMS. Keystone è stato sviluppato con Express e Mongoose ODM. Mongoose è un Object-Document Mapper (ODM) per la modellazione di relazioni e dati per il database MongoDB.

La gestione dei dati inoltre è facilitata dall’integrazione nativa di questo framework con numerose piattaforme on-line come Mandrill, Google Places e altre. Si tratta di un framework multipiattaforma che funziona quindi su sistemi operativi Windows, Mac, Linux e Solaris.

Inoltre Keystone consente offre un’ottima interfaccia utente per la gestione dei contenuti, personalizzabile con percorsi e strutture dati a seconda delle proprie esigenze.

ActionHero 

Logo del framework ActionHero

ActionHero è un framework Node leggero e veloce usato per la programmazione di servizi API progressivi e riutilizzabili. È compatibile con diversi client web e socket come HTTP, HTTPS, TLS e TCP. 

ActionHero consente di creare attività in background, posizionarle su diverse code e lavorarci successivamente grazie alla libreria Resque, supportata da Redis. Inoltre offre un ottimo sistema di cache, decentralizzazione delle comunicazioni e distribuzione dei dati da un’entità a più server.

Strapi

Logo del framework per Node Strapi

Strapi è un web framework Open Source per Node.js. Consente di programmare applicazioni mobile e siti web in modo veloce e ben strutturato.

Strapi è altamente personalizzabile: è un framework orientato ai plugin che permette di integrare funzionalità per la generazione di API, la gestione delle autenticazioni e delle autorizzazioni e la gestione dei contenuti tramite un CMS headless.

Sequelize

Logo Sequelize

Sequelize è un framework Node ORM ((Object Relational Mapping) per Postgres, MySQL, MariaDB, SQLite and Microsoft SQL Server.Molti dei modelli basati su query di Pippo sono simili a quelli di mongoDB – in particolare le operazioni CRUD. Il supporto per i diversi database offre grande flessibilità agli sviluppatori.

Sequelize supporta transazioni, relazioni, replica in lettura e diverse modalità di caricamento (eager load e lazy load). Può sincronizzare automaticamente i database in caso di cambio piattaforma, il che lo rendono eccellente candidato per progetti scalabili. Inoltre consente di implementare un middleware per la personalizzazione dei messaggi di errore.

Restify

Framework Restify

Restify è un framework API REST. Viene utilizzato principalmente per lo sviluppo di API RESTful. Restify è uno dei primi framework creati per Nodejs. È stato studiato per integrarsi senza problemi con le azioni HTTP, le richieste di ciclo e le loro risposte

Restify mantiene i dati in tempo reale grazie all’utilizzo di Socket.io, offre una comunicazione bidirezionale lato server e lato client, oltre al supporto automatico per DTrace. Inoltre fornisce diverse funzioni per intercettare e gestire gli errori, per una programmazione veloce e corretta.

Moleculer

Logo del framework Node Moleculer

Moleculer è un framework di microservizi per Node, caratterizzato da una grande velocità. Si tratta di un framework open source ad alta efficienza, che consente di implementare modifiche ad una parte dell’applicazione senza intaccare le restanti.

Si tratta di un framework estensibile che integra una grande varietà di moduli personalizzabili, come caching, transporter e serializer. Inoltre Moleculer è un framework con una certa tolleranza agli errori, e possiede funzioni integrate di bilanciamento del carico, time out e interruzioni automatiche.

Conclusioni

Eccoci qui, alla fine della lista dei migliori 20 framework per NodeJS del 2021.

Non resta che fare una raccomandazione:

Non esiste il migliore framework Node in assoluto.

Esiste, come sempre nell’informatica (e nella vita, ma questa è un’altra storia), la soluzione che risponde al meglio ad una specifica esigenza. Abbiamo visto insieme i pro e i contro di questi framework, scegli quale approfondire in base alle tue esigenze!

E se avessi bisogno di cercare (o proporre!) offerte di lavoro per programmatori Node, vai su GeekandJob!

Related posts

Lascia un commento

Completa i campi obbligatori che sono evidenziati *